Ronchi Tower
Ronchi Tower

Dati tecnici

Do not use for real navigation!

Dati generali

Updated: 02 jan 2016

Codice ICAO/IATA
LIPQ/TRS
Coordinate ARP
45°49'39"N 013°28'20"E
Elevazione / Temp. di riferimento
39 FT / 28.6°C
Variazione magnetica / annuale
2° E (2005.0) / 5' E
Tipo di traffico consentito
IFR / VFR
Categoria servizio antincendio
CAT 8 ICAO

Fonte: AIP Italia - 11 JUN 2015

Orario di servizio

Updated: 05 mar 2016

Amministrazione aeroportuale
0500-2200 (0400-2100)
DURING HR 2200-0500 (2100-0400) ONLY SKED FLT ON DLA ARE ALLOWED
Dogana e Servizio sanitario
0500-2200 (0400-2100)
DURING HR 2200-0500 (2100-0400) ONLY SKED FLT ON DLA ARE ALLOWED
ARO e AIS
H24 ARO CBO MILANO
ATS
0500-2300 (0400-2200)
IN OTHER HOURS ATS AVBL ONLY FOR SKED FLT ON DLA
Rifornimento
CARBOIL SRL
  1. JET A1: HR 0500-2100 (0400-2000) al di fuori di questo orario solo O/R tramite fax almeno 2HR prima del servizio giornaliero.
  2. AVIO AVGAS 100LL: orario HJ dovuto a mancanza di illuminazione, ma non oltre HR 0500-2100 (0400-2000)
Handling
0500-2200 (0400-2100)
De-icing
01 NOV - 30 APR 0500-2200 (0400-2100)

Fonte: AIP Italia - 11 JUN 2015

Supporto e attrezzature

Updated: 02 jan 2016

Attrezzatura di carico e scarico merci
Senza limitazioni
Tipi di carburante
JET A1, AVGAS 100LL
Capacità di rifornimento
JET A1: serbatoi da 420000 litri, 2 autobotti da 47000 e 42000 litri
AVGAS 100LL: 60000 litri
Sistema de-icing
Track 2 - Killfrost
Equipaggiamenti di pulitura piste
Equipaggiamento di pulitura ordinaria, equipaggiamento sgombero neve, equipaggiamento anti-icing
Grip tester
Il livello di aderenza della pista è misurato utilizzando il GRIP TESTER tipo 292/16 alla velocità di 65km/h

Fonte: AIP Italia - 11 JUN 2015

Piazzali e vie di rullaggio

Updated: 02 jan 2016

Apron
Superficie: 195 x 345 m
Resistenza: PCN 55 TWY in asfalto, PCN 120 TWY in conglomerato bituminoso
Taxiways
A
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 62/F/A/W/T
B
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 94/F/A/W/T
C
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 120/F/A/W/T
D
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 120/F/A/W/T
E
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 87/F/A/W/T
F
Larghezza: 23 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 120/F/A/W/T
G
Larghezza: 10 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 30/F/A/W/T
S
Larghezza: 30 m
Superficie: Conglomerato bituminoso
Resistenza: PCN 120/F/B/W/T

Fonte: AIP Italia - 28 MAY 2015

Piste

Updated: 02 jan 2016

Caratteristiche fisiche
RunwayStopwayClearway (m)Strip (m)RESA (m)
09NIL100 x 1503120 x 300240 x 90
27NIL120 x 1503120 x 30090 x 90
RunwayOFZNote
09Yes1) DTHR 200 m
2) Testata in calcestruzzo
3) Dimensioni del turn pad per backtrack 76x74m
27NIL1) Testata in calcestruzzo

Distanze dichiarate
Runway TORA (m) TODA (m) ASDA (m) LDA (m)
09
INT TAKE-OFF D
INT TAKE-OFF C
3000
2225
1288
3100
2325
1388
3000
2225
1288
2800
-
-
27
INT TAKE-OFF C
3000
1487
3120
1607
3000
1487
3000
-

Luci di avvicinamento e luci pista
RWYAvvicinamento THR PAPI MEHT (m) TDZ
TipoLungh. (m)IntensitàColoreLungh. (m)
09 CAT I
CAT II
900
270
LIH
LIH
THR + wing bar
Green
3° wing bar
lato sx
17.4 900
27 NIL NIL NIL THR
Green
3° wing bar
lato sx
16.0 NIL
RWYAsse centrale pistaBordo pistaFine pista
Lungh. (m)Spaziat. (m)ColoreIntensitàLungh. (m)Spaziat. (m)ColoreIntensitàColore
09 1890
600
300
15
15
15
W
W/R
R
LIH
LIH
LIH
150
2280
570
60
60
60
R
W
Y
LIH
LIH
LIH
R
27 2100
600
300
15
15
15
W
W/R
R
LIH
LIH
LIH
2430
570
60
60
W
Y
LIH
LIH
R

Fonte: AIP Italia - 28 MAY 2015

Spazio aereo

Updated: 03 jan 2016

Designatore
Ronchi dei Legionari ATZ (within Ronchi CTR)
Limiti laterali
Linea congiungente i punti:
45°52'15"N 013°30'44"E - 45°54'12" 013°24'34"E
quindi arco di cerchio in senso antiorario raggio 5.0 NM con centro su:
45°49'40"N 013°21'33"E fino a 45°45'01"N 013°24'09"E quindi 45°46'41"N 013°30'28"E
quindi arco di cerchio in senso antiorario raggio 3.0 NM con centro su:
45°49'30"N 013°29'00"E fino a 45°52'15"N 013°30'44"E
Limiti verticali
3500 FT AGL
Classificazione spazio aereo
D
Nominativo unità ATS e lingua
Ronchi TWR - EN / IT
Altitudine di transizione
5000 FT

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Comunicazione ATS

Updated: 03 jan 2016

ServizioNominativoFrequenzaOrario
Emergenza NIL 121.500 MHZ H24
APP Ronchi Approach 119.175MHZ H24
Ronchi Radar 119.175 MHZ 0800-1700 (0700-1600)
TWR Ronchi Tower 130.200 MHZ H24

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Radioassistenze

Updated: 03 jan 2016

TipoIDFrequenzaCoordinate
VDF Ronchi Gonio / Homer NIL 45°49'32.2"N 013°29'20.9"E
TVOR/DME RCH 114.20 MHZ Ch 89X TVOR 45°49'47.3"N 013°28'49.0"E
DME 45°49'47.7"N 013°28'48.9"E
ILS RWY 09 LOC CAT II RNC 110.75 MHZ 45°49'39.8"N 013°29'28.0"E
DME RNC CH 44Y 45°49'46.2"N 013°27'15.3"E
GP (slope 3° - RDH: 17.00 M) - 330.05 MHZ 45°49'45.6"N 013°27'15.0"E
OM - 75.00 MHZ 45°49'43.7"N 013°21'36.8"E
MM - 75.00 MHZ 45°49'40.7"N 013°26'07.6"E
L RON 396.00 KHZ 45°49'43.7"N 013°21'37.3"E

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Regolamenti del traffico locale

Updated: 03 jan 2016

Apron
La movimentazione degli aeromobili sull'apron è autorizzata soltanto con l'ausilio del follow-me. Gli aeromobili in arrivo devono aspettare l'arrivo del follow-me nell'intersezione tra la TWY e l'apron, gli aeromobili in uscita devono seguire il follow-me dal loro stand all'inizio della TWY. Rullaggio e parcheggio con cautela.

Utilizzo delle vie di rullaggio
  1. TWY E verrà utilizzata preferibilmente per liberare il piazzale.
  2. TWY B verrà utilizzata preferibilmente per liberare la pista.
  3. TWY F verrà utilizzata preferibilmente per entrare nel piazzale.
  4. TWY G:
    1. Aeromobili di codice A: utilizzabile solo nel periodo SR-SS. In orari diversi movimento consentito esclusivamente a traino.
    2. Aeromobili di codice B-C: movimento consentito esclusivamente a traino.
    3. Aeromobili di codice D-E: movimento non consentito.
  5. Rullaggio con cautela su parte della TWY S, tra TWY C e D, non visibile dalla TWR, per la presenza di alberi.
  6. Il movimento degli aeromobili di codice D-E dall'area parcheggi alla THR 27 è autorizzato solo attraverso le TWY E-A.
  7. Il rullaggio dalla TWY B alla TWY S in direzione THR 09 non è consentito.
  8. Il rullaggio dalla TWY F alla TWY S in direzione THR 27 non è consentito agli aeromobili con codice D-E.
  9. Il rullaggio dalla TWY B alla TWY S in direzione THR 27 è privo della guida delle luci centrali di TWY.
  10. Procedura di avaria radio in area di manovra:
          Ogniqualvolta un aeromobile che operi sull'area di manovra riscontri un'avaria delle comunicazioni, dovrà attenersi a quanto segue:
    1. Aeromobili in partenza: continueranno rigorosamente sul percorso assegnato fino al limite dell'autorizzazione ricevuta in attesa dell'arrivo del follow-me per il parcheggio.
    2. Aeromobili in arrivo: dovranno liberare la pista e l'area sensibile sulla TWY B, poi TWY F e rimarrà in attesa dell'arrivo del follow-me per il parcheggio.
Restrizioni locali ai voli
  1. Priorità all'atterraggio e al parcheggio:
    1. precedenza agli aeromobili di linea
    2. gli altri aeromobili verranno accettati secondo la disponibilità degli stands
  2. Esercitazioni di emergenza nell'aeroporto saranno effettuate il 1° giorno di ogni mese dalle 0730 alle 0830 (0630-0730); il traffico potrebbe subire ritardi
Aviazione generale
  1. Handling disponibile HR 2100-0500 (2000-0400) solo su richiesta prima delle 2100 (2000) ricevendo autorizzazione dall'ufficio dell'aviazione generale
  2. Priorità all'atterraggio e al parcheggio:
    1. precedenza agli aeromobili di base
    2. gli aeromobili provenienti da altri aeroporti verranno accettati secondo la disponibilità degli stands
  3. Ancoraggio per aeromobili non disponibile
  4. I voli dell'aviazione generale devono essere accettati a seguito di PPR secondo la disponibilità degli stands. La richiesta di autorizzazione deve essere inoltrata almeno 6 HR prima dell'orario stimato di arrivo (ETA) al servizio di aviazione generale

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Procedure di bassa visibilità

Updated: 03 jan 2016

Generalità
Le procedure di bassa visibilità (LVP) saranno applicate alle operazioni di avvicinamento ed atterraggio di precisione ed alle operazioni di decollo alle seguenti condizioni:
  1. quando il valore di RVR riportato al TDZ è uguale o inferiore a 550 m; e/o

  2. quando la base delle nubi è inferiore a 200 ft in accordo al locale riporto meteorologico; e/o

  3. quando il rapido deterioramento delle condizioni meteo ne raccomanda l'attivazione
I piloti saranno informati dell'attivazione delle LVP tramite messaggio di radiotelefonia.
La RWY 09 è abilitata alle operazioni di avvicinamento ed atterraggio di precisione ILS CAT II e ai LVTO.
La RWY 27 è abilitata ai soli decolli fino ad una RVR uguale o superiore a 400 m rilevata su tutti i trasmissometri disponibili.
Non sono consentite operazioni con RVR inferiore a 200 m.
I decolli in bassa visibilità e le operazioni di avvicinamento ed atterraggio ILS CAT II sono consentiti in conformità a quanto previsto dal regolamento ENAC "Operazioni ogni tempo nello spazio aereo Italiano" (rif. AIP ENR 1).
L'esecuzione di procedure ILS CAT II per fini addestrativi deve essere richiesta in anticipo all'Unità ATC.
In condizioni di scarsa visibilità, è prevedibile una riduzione della capacità aeroportuale a causa dell'aumentato spaziamento tra successivi aeromobili in arrivo e/o delle restrizioni applicate alla movimentazione al suolo.
Movimentazione al suolo
Qualora le condizioni siano tali da non permettere alla TWR il monitoraggio visivo di tutta o parte dell' area di manovra, le operazioni di rullaggio dovranno essere condotte in conformità alle istruzioni e alle informazioni fornite dalla TWR utilizzando i percorsi riportati nella LVP Chart.
In caso di RVR uguale o inferiore a 550 m, rilevata su uno qualsiasi dei trasmissometri disponibili, è consentito il movimento di un solo aeromobile alla volta.
Le operazioni di push-back devono essere effettuate esclusivamente con orientamento verso EST.
Le TWY C e G non sono utilizzabili.
  1. Aeromobili in partenza RWY 27:
    gli aeromobili dovranno lasciare il piazzale seguendo il follow-me sino all'inizio della TWY E e poi proseguire per la posizione attesa CAT II.
    Gli aeromobili dovranno accedere alla RWY 27 utilizzando esclusivamente la TWY A solo dopo l'autorizzazione della TWR.
    Su richiesta del pilota è prevista l'assistenza del follow-me (normalmente fino al punto attesa CAT II o, se richiesto, fino all'ingresso in testata pista 27).
    Decollo abortito: liberare la pista via TWY D, TWY S, poi TWY F e rimanere in attesa del follow-me

  2. Aeromobili in partenza RWY 09:
    gli aeromobili dovranno lasciare il piazzale seguendo il follow-me sino all'inizio della TWY E e poi proseguire per la posizione attesa CAT II.
    Gli aeromobili dovranno accedere alla RWY 09 utilizzando esclusivamente la TWY A solo dopo l'autorizzazione della TWR e backtrack in pista.
    Su richiesta del pilota è prevista l'assistenza del follow-me (normalmente fino al punto attesa CAT II o, se richiesto, fino all'ingresso in testata pista 27)
    Decollo abortito: liberare la pista via TWY A, poi TWY E e rimanere in attesa del follow-me

  3. Aeromobili in arrivo RWY 09:
    Liberare la pista via TWY B e F e rimanere in attesa del follow-me.
    Il pilota comunicherà alla TWR qualora impossibilitato a liberare la pista via TWY B

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Procedure antirumore

Updated: 03 jan 2016

APU
Uso limitato a 20 minuti dopo l'orario effettivo di arrivo (ATA) e 60 minuti prima dell'orario previsto di partenza (ETD)
Prove motori
  1. Tutte le prove motori al minimo o massimo della potenza o a potenza media sono soggette a previa approvazione del gestore aeroportuale, con richiesta da inviarsi con almeno tre ore di anticipo.

  2. Tutte le prove motori a potenza media o al massimo della potenza sono vietate dalle 1900 alle 0500 (1800-0400), fatta eccezione per i voli di ricerca e soccorso, di stato ed antincendio o per aeromobili da utilizzarsi immediatamente.

  3. Tutte le prove motori a potenza media o al massimo della potenza sono vietate sul piazzale e consentite solo alla posizione di parcheggio indicata dal gestore aeroportuale e solo per il tempo necessario.

  4. Tutte le prove motori a potenza media o al massimo della potenza sono vietate con RVR inferiore a 1000 m in corrispondenza di uno dei tre punti (TDZ, MID, END).

  5. Tutte le prove motori al minimo della potenza possono essere consentite anche sul piazzale.
Attività addestrativa
  1. Tutti i voli di addestramento sono soggetti a previa approvazione del gestore aeroportuale, con richiesta da inviarsi con almeno 12 ore di anticipo.

  2. I voli VFR sono vietati: 1130-1430 e 2200-0600 dal 15 JUN al 15 SEP e 1900-0800 (1800-0700) nel resto dell'anno

  3. I voli IFR sono vietati: 1130-1430 e 1600-0600 dal 15 JUN al 15 SEP e 1700-0700 (1600-0600) nel resto dell'anno

  4. L'attività addestrativa è subordinata al traffico IFR da/per l'aeroporto di TRIESTE/Ronchi dei Legionari

  5. Una volta autorizzati, i voli di addestramento potrebbero essere ritardati o momentaneamente sospesi da parte di Ronchi APP, in caso di servizio radar non disponibile o per motivi ATC

  6. I voli di addestramento CAT II sono consentiti solo dopo le effemeridi, in accordo ai punti a,b e c

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015

Procedure di volo

Updated: 03 jan 2016

Procedure per i voli IFR
Informazioni generali
  1. Il traffico IFR da/per l'aeroporto di TRIESTE/Ronchi dei Legionari deve essere normalmente pianificato lungo le SID e le STAR pubblicate
  2. In caso di indisponibilita' di CHI VOR/DME, tutti i valori di radiale riferiti a CHI VOR pubblicati per le SID, le STAR e le IAC possono intendersi come orientamento dello stesso valore riferito a CHI NDB
Procedure di radio-avaria
In caso di avaria radio, la radioassistenza designata su cui iniziare la discesa per l'atterraggio è "RON" L

Procedure per i voli VFR
VFR notturno
VFR/N con velivoli, consentito in accordo a quanto riportato in ENR 1.2:
  1. il circuito di traffico per l'attività VFR/N con velivoli è a Sud della pista - solo per RWY 09 con virata a destra;
  2. punti di ingresso: GRADO (PQSW2) - PALMANOVA (PQNW1);
  3. punti attesa: GRADO (PQSW2) - PALMANOVA (PQNW1);
  4. l'attività addestrativa è consentita solo previa richiesta, con 12 HR di preavviso, all'autorità ATS ed al gestore aeroportuale;
  5. è consentito un solo volo addestrativo alla volta;
  6. l'attività addestrativa in VFR/N è consentita fino alle 2159 (2059).

Fonte: AIP Italia - 05 FEB 2015